• bella vita cinzia
  • carlo partipilo
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • polidori
  • gh garda dektop
  • augurale desktop
  • medical
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • gh dubai desk
  • desktop barbagallo
  • BANNER-osmcoin.png
  • guru jobs
  • BANNER-virtual-coac.png
  • osmcoin promo
  • BANNER-mastermind.png
  • valentini desktop
  • giro in mongolfiera desktop
  • gh Garda
  • augurale mobile
  • banner medical mobile
  • carlo partipilo
  • sogi
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • sogi
  • giro in mong mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • Valentini mobile
  • barbagallo mobile
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • osmcoin promo mobile
  • gh dubai mob
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • guru mobile
  • polidori

Strategie vincenti per il successo del team di vendita – con Carlo Partipilo 

team di vendita
Segui Francesca Turriciano
( 15 Followers )
X

Segui Francesca Turriciano

E-mail :*

Vuoi migliorare le performance del tuo team di vendita? 

Se sì, allora questa intervista è proprio per te! 

Ne parlo con Carlo Partipilo, un imprenditore nel settore della consulenza, della formazione e del coaching, nonché CEO di OSM Partner Bologna.

Scopri come Carlo affronta i blocchi dei venditori, gestisce la mentalità del “venditore statale” e identifica le caratteristiche chiave di un venditore di successo. Prendi spunti preziosi per ottimizzare le tue strategie di vendita e condurre il tuo team verso nuovi traguardi.

Quando un venditore non raggiunge i risultati sperati, pensi che il problema sia più spesso legato a un suo blocco personale o a una mancanza di strumenti e strategie da parte tua per trasformarlo in un venditore vincente?

Quando un venditore non raggiunge i risultati sperati, il problema spesso risiede in una combinazione di fattori. Da una parte, esiste la possibilità che il venditore possa sentirsi bloccato personalmente, spesso a causa della pressione per raggiungere obiettivi di vendita e ottenere commissioni. Questo può portare a un focus eccessivo sugli obiettivi di vendita piuttosto che sul valore che possono realmente offrire ai clienti. Invece di ascoltare attentamente le esigenze dei clienti durante un appuntamento, i componenti del team di vendita potrebbero essere più concentrati sul timore di una possibile ramanzina da parte della direzione se non chiudono la trattativa.

D’altra parte, come responsabile, è importante riconoscere che parte del problema potrebbe derivare da una mancanza di strumenti e strategie efficaci messe a disposizione del venditore. In un panorama commerciale sempre più competitivo e saturo di offerte, diventa cruciale per i venditori distinguersi come individui e creare connessioni autentiche con i clienti. Di conseguenza, è fondamentale fornire ai venditori le risorse e il supporto necessari per sviluppare sia competenze pratiche che un mindset orientato al valore.

Come affronti la mentalità del “venditore statale” nel tuo team e quali strategie utilizzi per trasformare questi venditori in elementi proattivi?

La casistica del “venditore statale” all’interno delle aziende che seguo e del mio stesso team è una sfida che ho affrontato in diverse occasioni. Questa mentalità si manifesta principalmente quando un venditore viene assunto con un contratto a tempo indeterminato. Si tratta di una situazione che spesso porta il venditore a sentirsi in una sorta di “comfort zone”, dove si adagia sul lavoro e non si sente stimolato a migliorare le proprie performance.

Per affrontare questa mentalità e trasformare questi venditori in elementi proattivi, la strategia vincente per me è stata quella di assumere altri venditori con un regime di lavoro autonomo, come la partita IVA, offrendo loro sistemi incentivanti molto attraenti. Questo ha creato una dinamica in cui i nuovi venditori, motivati dagli incentivi, hanno iniziato a ottenere risultati significativi.

Questo successo ha poi influenzato positivamente anche i venditori “statali”, che hanno iniziato a chiedere di passare a un regime di lavoro autonomo proprio attratti dalla possibilità di ottenere guadagni migliori. 

Quali sono le caratteristiche imprescindibili di un venditore di successo? Preferisci cercare queste qualità in candidati già esperti o investire nello sviluppo di persone senza esperienza?

Trovare un esperto che si allinei perfettamente alle nostre esigenze può essere una sfida e spesso gli individui altamente esperti tendono ad essere meno flessibili nel conformarsi ai metodi e alle tecniche che desideriamo trasmettere.

Dunque, cosa cerco in un candidato per la vendita?

Innanzitutto, è cruciale che abbia un’abilità innata nel gestire le relazioni interpersonali.

Inoltre, un buon livello di automotivazione è imprescindibile. La professione di venditore comporta inevitabilmente numerosi rifiuti ed è importante che i membri del team mantengano alto il morale anche quando si trovano di fronte a molte difficoltà.

Altrettanto importante è la presenza di disciplina e determinazione. La disciplina è essenziale per garantire che vengano compiuti quotidianamente i passi necessari per raggiungere gli obiettivi, anche quando le sfide diventano ardue. La determinazione, invece, è ciò che spinge le persone a superare gli ostacoli e a perseverare nonostante le avversità incontrate.

Quanto gli stereotipi sui venditori, come quelli ritratti in film come “The Wolf of Wall Street”, influenzano la percezione del ruolo del venditore nel mondo reale?

Per fortuna questo stereotipo è un po’ superato. Oggi, il mercato richiede venditori che siano in grado di comprendere realmente le esigenze dei clienti e di offrire soluzioni su misura. Non basta più la mera abilità persuasiva, ma sono richieste competenze come capacità di ascolto attivo, empatia e capacità di fare domande mirate per individuare i bisogni reali del cliente.

Questo è particolarmente vero nel settore dei servizi, dove vendere significa promettere di risolvere i problemi del cliente. In questo contesto, il vero valore del venditore sta nell’essere in grado di creare una connessione autentica con il cliente, comprendere profondamente le sue esigenze e offrire la soluzione più adeguata.

Io stesso ritengo che alla fine siamo tutti venditori, in un modo o nell’altro. Che si tratti di convincere il partner a scegliere il ristorante per la cena o di presentare un nuovo progetto al capo, il processo di vendita coinvolge sempre lo stesso approccio: rompere il ghiaccio, entrare in empatia e proporre una soluzione che risponda alle esigenze del cliente.

Ecco perché penso che sia fondamentale sviluppare le giuste competenze e abilità nel campo delle vendite, indipendentemente dal settore in cui si opera. 

Se vuoi approfondire questo argomento e migliorare le tue capacità di vendita, ti invito a partecipare al mio corso “I Venditori Vendono?“, dove condividerò con te le mie esperienze e strategie per diventare un venditore veramente di successo.

Segui OSM partner Bologna sui social

Se vuoi saperne di più, leggi gli altri articoli di Carlo Partipilo

Compila il modulo qui sotto per una consulenza gratuita:

Segui Francesca Turriciano
( 15 Followers )
X

Segui Francesca Turriciano

E-mail :*
Follow
( 0 Followers )
X

Follow

E-mail : *
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • guru mobile
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • banner medical mobile
  • gh Garda
  • sogi
  • sogi
  • augurale mobile
  • giro in mong mobile
  • Valentini mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • carlo partipilo
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • barbagallo mobile
  • polidori
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • gh dubai mob

Francesca Turriciano

Sono una copywriter. E mi ritengo veramente “fortunata” perché per lavoro posso “giocare” con le parole ogni giorno. Ma non solo. Posso dare sfogo a tutto ciò che amo: leggere, soddisfare la mia curiosità infinita e vivere una vita “piena”. Sì, perché il lavoro del copywriter non si ferma alla scrittura. Ogni parola che scrivo è solo la punta dell'iceberg di un mondo ricco di idee, emozioni e visioni. In effetti la scrittura ha creato “un prima e un dopo” nella mia vita ed è stata la chiave che ha aperto la porta alla mia vera essenza. Quando ho lasciato entrare la creatività, ho dato il via a un circolo virtuoso che ha portato nuova energia e tanti stimoli interessanti. È stato come un risveglio che mi ha catapultato in una nuova dimensione, fatta di scoperte sempre diverse, avventure straordinarie e storie da raccontare. Oggi sono qui per condividere questo pezzetto di viaggio insieme ad altri lettori che, come me, sono appassionati della vita e dei suoi infiniti racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

medicina estetica
Azioni Vincenti nella Gestione di Impresa

Etica e sicurezza nella medicina estetica: Intervista alla Dottoressa Laura Mazzotta

Segui Francesca Turriciano ( 15 Followers ) X Segui Francesca Turriciano E-mail :* Segui Francesca Turriciano Smetti di seguire Francesca Turriciano Nel campo della medicina estetica, l’etica e la sicurezza sono elementi fondamentali per garantire il benessere dei pazienti e la qualità dei trattamenti. La crescente popolarità di questi interventi richiede una chiara comprensione dei […]

Continua a leggere
cliente scontento
Azioni Vincenti nella Gestione di Impresa

Gestione del cliente scontento – con Barbara Cattani

Risolvere le esperienze negative del cliente può trasformare criticità in opportunità di miglioramento e fidelizzazione. Ne parlo con Barbara Cattani.

Continua a leggere
team building in mongolfiera
Azioni Vincenti nella Gestione di Impresa

Esperienze straordinarie: un team building eccezionale cambia il mood dei tuoi collaboratori

Stai pensando di organizzare il tuo prossimo team building e vorresti qualcosa di diverso dalla classica cena aziendale?

Continua a leggere