• gh garda dektop
  • desktop barbagallo
  • guru jobs
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • gh dubai desk
  • augurale desktop
  • BANNER-virtual-coac.png
  • polidori
  • bella vita cinzia
  • giro in mongolfiera desktop
  • valentini desktop
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • medical
  • BANNER-osmcoin.png
  • BANNER-mastermind.png
  • osmcoin promo
  • carlo partipilo
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • polidori
  • sogi
  • gh dubai mob
  • carlo partipilo
  • sogi
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • gh Garda
  • augurale mobile
  • giro in mong mobile
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • osmcoin promo mobile
  • Valentini mobile
  • guru mobile
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner medical mobile
  • barbagallo mobile
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png

La potenza della gratitudine per imprenditori e manager- con Brunella Velasquez

gratitudine
Segui Francesca Turriciano
( 15 Followers )
X

Segui Francesca Turriciano

E-mail :*

La gratitudine è un concetto potente, capace di trasformare la vita sia a livello personale che professionale. Nel contesto aziendale, imprenditori e manager possono trarre enormi benefici dall’adottare una mentalità basata su questa pratica costante. 

Brunella Velasquez, appassionata dei testi sacri e relatrice di The Bible Company ci spiega perché la gratitudine è fondamentale per chiunque voglia migliorare la propria vita.

Nell’intervista di oggi, Brunella Velasquez ci parla di questa pratica in grado di migliorare non solo il benessere individuale, ma anche la qualità della leadership e delle relazioni professionali. Scopriremo insieme come la gratitudine possa diventare uno strumento essenziale per il successo e la felicità nel mondo del lavoro.

Attraverso esempi concreti e consigli pratici, Brunella ci mostrerà come integrare la gratitudine nella nostra vita quotidiana, aiutandoci a trasformare le sfide in opportunità e a trovare un equilibrio più armonioso tra vita personale e professionale. Non perdere l’opportunità di approfondire questo tema fondamentale e scoprire come la gratitudine possa fare la differenza nella tua carriera e nella tua vita.

Perché la gratitudine è importante secondo te?

A livello scientifico, la gratitudine è stata collegata a una riduzione dei livelli di cortisolo, noto come l’ormone dello stress. Il cortisolo è dannoso per il corpo e il cervello, poiché influisce negativamente sulla nostra salute generale. Quando proviamo gratitudine, il nostro corpo rilascia serotonina e dopamina, neurotrasmettitori che attivano i circuiti cerebrali legati alla felicità e al benessere. Quindi, coltivare la gratitudine non solo migliora il nostro umore, ma ha anche effetti benefici concreti sulla nostra salute mentale e fisica.

Inoltre, dal punto di vista spirituale e religioso, la gratitudine è spesso menzionata come una virtù fondamentale. Ad esempio, nella Bibbia ci sono molti riferimenti alla gratitudine, così affermazioni fatte millenni fa sono ora supportate da studi scientifici moderni. Questo rende la gratitudine un concetto ancora più affascinante, poiché collega saggezza antica e scienza contemporanea.

Ci sono versetti nella Bibbia che parlano di gratitudine?

Sì, ci sono diversi versetti nella Bibbia che parlano di gratitudine, e vorrei condividere con te tre di essi che ritengo particolarmente significativi.

1) Tessalonicesi 5:16-18:

“State sempre lieti, pregate incessantemente, in ogni cosa rendete grazie; questa è infatti la volontà di Dio in Cristo Gesù verso di voi.”

Paolo, uno dei principali autori del Nuovo Testamento, scriveva spesso lettere alle prime comunità cristiane per incoraggiarle e istruirle. In questa lettera ai Tessalonicesi, Paolo offre consigli su come affrontare le difficoltà, soprattutto in una regione come la Macedonia, dove c’erano persone estranee al cristianesimo. Di fronte a queste grandi difficoltà e persecuzioni, Paolo consiglia di essere sempre lieti e di pregare incessantemente. La Bibbia ci chiede di essere costanti nella preghiera, anche se a volte sembra difficile. Non è un processo automatico, come un bancomat dove inserisci una carta e ottieni subito ciò che desideri. Bisogna lavorare su noi stessi e affrontare le difficoltà con gratitudine, perché questo ci rende più consapevoli e ci aiuta a gestire meglio le sfide della vita.

2) Colossesi 4:2:

“Perseverate nella preghiera e vegliate in essa, rendendo grazie.”

Anche in questa lettera di Paolo, si ribadisce l’importanza di essere costanti nella preghiera e di vegliare in essa, rendendo sempre grazie. Il messaggio è quello di non scoraggiarsi e continuare a pregare, anche quando i risultati non sono immediati. La gratitudine è essenziale nella preghiera, perché ci aiuta a mantenere la fede e a riconoscere le benedizioni ricevute.

3) Filippesi 4:6-7:

“Non angustiatevi per nulla, ma in ogni necessità esponete a Dio le vostre richieste, con preghiere, suppliche e ringraziamenti; e la pace di Dio, che sorpassa ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù.”

Questa lettera di Paolo ai Filippesi sottolinea l’importanza di non essere ansiosi, ma di portare tutte le preoccupazioni a Dio con preghiere, suppliche e ringraziamenti. È sorprendente vedere come Paolo menzioni la gratitudine in tre lettere diverse, ma sempre con lo stesso concetto. La gratitudine cambia la nostra prospettiva e ci aiuta a vedere le benedizioni anche nei momenti difficili. Dio ci chiede di essere umili e di riconoscere che non possiamo fare tutto da soli. Dobbiamo portare le nostre necessità a Dio con un atteggiamento di ringraziamento e la pace di Dio, che supera ogni comprensione, custodirà i nostri cuori e pensieri. Questo ci ricorda che la gratitudine non solo ci avvicina a Dio, ma ha un effetto trasformativo sul nostro stato d’animo e sulla nostra capacità di affrontare le difficoltà.

Che consiglio daresti a imprenditori e manager che vogliono integrare la pratica della gratitudine nel quotidiano?

Quando ti senti non esattamente in forma a livello emotivo, prendi un pezzo di carta e scrivi tutte le cose per cui ti senti grato in quel momento. Anche se in alcuni momenti può sembrare che non ci sia nulla per cui essere grati, inizia con le cose più semplici. Ad esempio, potresti scrivere che hai buona salute, una famiglia, persone che ti vogliono bene, una casa, che hai mangiato oggi, o che hai una macchina. Questi esempi, anche se sembrano banali, aiutano a spostare il focus mentale su ciò che di positivo già possiedi.

Una volta che hai scritto, rileggi il foglio e guarda bene tutte le cose per cui ti senti grato. Vedi tutto quello che hai ottenuto finora. Poi, ripensa ai problemi che in questo momento ti stanno creando stress e ansia. Questo confronto ti aiuta a cambiare la prospettiva, a volte anche trasformando la percezione che hai di quei problemi che sembravano enormi.

La pratica della gratitudine cambia il tuo tono emotivo in maniera veloce e può veramente fare la differenza nella tua giornata. 

Segui Francesca Turriciano
( 15 Followers )
X

Segui Francesca Turriciano

E-mail :*
Follow
( 0 Followers )
X

Follow

E-mail : *
  • sogi
  • sogi
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • gh Garda
  • giro in mong mobile
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • gh dubai mob
  • Valentini mobile
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • carlo partipilo
  • polidori
  • banner medical mobile
  • augurale mobile
  • guru mobile
  • barbagallo mobile
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png

Francesca Turriciano

Sono una copywriter. E mi ritengo veramente “fortunata” perché per lavoro posso “giocare” con le parole ogni giorno. Ma non solo. Posso dare sfogo a tutto ciò che amo: leggere, soddisfare la mia curiosità infinita e vivere una vita “piena”. Sì, perché il lavoro del copywriter non si ferma alla scrittura. Ogni parola che scrivo è solo la punta dell'iceberg di un mondo ricco di idee, emozioni e visioni. In effetti la scrittura ha creato “un prima e un dopo” nella mia vita ed è stata la chiave che ha aperto la porta alla mia vera essenza. Quando ho lasciato entrare la creatività, ho dato il via a un circolo virtuoso che ha portato nuova energia e tanti stimoli interessanti. È stato come un risveglio che mi ha catapultato in una nuova dimensione, fatta di scoperte sempre diverse, avventure straordinarie e storie da raccontare. Oggi sono qui per condividere questo pezzetto di viaggio insieme ad altri lettori che, come me, sono appassionati della vita e dei suoi infiniti racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

attività fisica
Intelligenza Spirituale

Attività fisica ed energia positiva del manager – con Andrea Nitri

Investire tempo nell’attività fisica può tradursi in una maggiore produttività, una migliore gestione dello stress e una capacità decisionale più acuta.

Ne parlo con Andrea Nitri.

Continua a leggere
etica e prosperità
Intelligenza Spirituale

Etica e prosperità: Cristian Romano sull’applicazione della fede Cristiana nel business

I temi di etica e prosperità diventano fondamentali per i leader aziendali che desiderano gestire le loro imprese con integrità e successo duraturo. 

Oggi ne parlo con Cristian Romano.

Continua a leggere
determinazione
Intelligenza Spirituale

Determinazione: Un viaggio dall’interno verso l’esterno – con Brunella Velasquez 

Ti sei mai chiesto cosa significhi veramente la determinazione? Come può influenzare la tua vita, sia sul fronte personale che professionale? 

Continua a leggere