• bella vita cinzia
  • BANNER-mastermind.png
  • polidori
  • guru jobs
  • medical
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • barbagallo mobile
  • giro in mongolfiera desktop
  • desktop barbagallo
  • BANNER-virtual-coac.png
  • valentini desktop
  • osmcoin promo
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • carlo partipilo
  • BANNER-osmcoin.png
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • sogi
  • barbagallo mobile
  • sogi
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • polidori
  • Valentini mobile
  • banner medical mobile
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • guru mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • banner-mobile-mastermind.png
  • giro in mong mobile
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • carlo partipilo

Investire in immobili sul Lago di Garda

Segui Aline Improta
( 7 Followers )
X

Segui Aline Improta

E-mail :*

Un sogno chiamato “casa”

Intervista a Winston Sinibaldi

Da più di 20 anni Winston Sinibaldi, con il suo Gruppo Garda Haus, accompagna il cliente in ogni fase della compravendita di immobili sul Lago di Garda, il lago più grande e celebre d’ Italia.

Una conoscenza capillare della zona, l’esperienza internazionale che da sempre caratterizza il Gruppo, valori fondanti di etica, trasparenza e correttezza: è da questi punti fermi che inizia il dialogo con i propri clienti finalizzato a una proposta immobiliare scelta in un portfolio in grado di soddisfare le esigenze di ogni singolo compratore.

Garda Haus vanta una presenza capillare di agenzie immobiliari su tutta la zona del Lago, con filiali nelle più importanti e rinomate località gardesane: Padenghe del Garda, Desenzano del Garda, Sirmione, Torbole, Salò, Garda e Lazise.

GARDA HAUS oggi rappresenta l’agenzia immobiliare leader sul lago di Garda, per avvalorare questo considerevole legame con il territorio, a dimostrazione della credibilità che i soci stessi danno al valore immobiliare del Garda, ogni sede GARDA HAUS è di proprietà.

Lascio la parola a Winston, che ci dirà di più sul perché e come investire nell’immobiliare sul Lago di Garda.

Come hai conosciuto quell’investimento? Quando hai iniziato? Cosa ti ha attratto?

La mia storia nasce come agente immobiliare, poi sono diventato investitore, del resto l’evoluzione e la crescita professionale è sempre un percorso progressivo, non si diventa atleta professionista prima di essersi fatto le ossa nelle gare o nelle categorie minori.

L’attività di agente svolta per molti anni sul territorio, in particolare quello del Garda, mi ha fatto conoscere molto da vicino il mercato immobiliare, le sue dinamiche e le varie figure professionali – progettisti, architetti, costruttori – e mi ha fatto capire cosa è un buon investimento e come ridurre al massimo i rischi legati allo stesso.

È stata per così dire “una palestra fondamentale per il prosieguo.” Una volta essermi affermato come agente e dopo avere sviluppato i contatti e le conoscenze giuste, oltre che una certa disponibilità finanziaria, è stato quasi naturale iniziare ad investire in prima persona e non consigliare quel buon investimento ad un terzo.

Ovviamente la prima attrazione è il guadagno, però, poi con il tempo, si sono inserite altre motivazioni altrettanto importanti, quali la valorizzazione del territorio e il fatto di poter lavorare in sinergia virtuosa con altre persone.

Perché hai investito in quel prodotto/investimento?

Mi ha sempre attratto l’investimento immobiliare commisurato alle proprie possibilità. Sempre per fare l’esempio dell’atleta, non ha senso tentare il record del mondo e rischiare l’integrità fisica se quel record non è ancora nelle tue corde. Quindi, come con lo sport, anche nell’immobiliare puoi iniziare e proseguire a step, ad esempio: piccoli appartamenti da ristrutturare e rivendere, piccoli lotti su cui fare costruzioni di qualità e di grande appeal.

È stata una politica accorta che mi ha dato molta soddisfazione. Devo dire che il territorio del Lago di Garda poi si presta particolarmente, è frequentato da un turista medio alto che quando decide di comprare casa vuole un immobile di qualità; nella maggioranza dei casi è straniero – in particolare tedesco – e questo rende il business molto internazionale, un aspetto che mi ha sempre particolarmente attratto.

Che risultato hai ottenuto?

Il guadagno medio lordo di un’operazione immobiliare deve essere sempre nell’ordine del 35-40%. È una soglia sotto la quale è pericoloso andare. Soprattutto bisogna fare attenzione ai costi e ai costi sommersi.
Sempre fare il worst case (ovvero lo scenario peggiore, è un concetto nella gestione del rischio in cui il pianificatore considera l’esito più grave possibile che può essere ragionevolmente previsto che si verifichi in una determinata situazione) e mai sovrastimare i guadagni, meglio scoprire un margine extra inatteso che una perdita non prevista.

Ogni anno curiamo diverse operazioni, non troppe ma molto soddisfacenti. Nel contempo mi occupo anche del Gruppo Immobiliare GARDAHAUS, del quale nel frattempo sono diventato CEO e che negli ultimi anni è cresciuto tantissimo; l’idea è la volontà del futuro e’ comunque quella di incrementare le operazioni immobiliari nelle quali saremo protagonisti.

Come si fa a farlo?

Per fare un buon investimento, innanzitutto, bisogna avere l’informazione e la notizia sullo stesso. Per accedere a tali informazioni bisogna rivolgersi o essere un market player riconosciuto e soprattutto avere una buona nomea, una buona immagine.

È importante perché le persone danno fiducia a chi nel tempo ha saputo meritarla. Poi ovviamente una volta che la notizia è certa e assodata, va sviluppato un business plan che, come dicevo prima deve essere molto prudente, costi stimati al massimo e ricavi al minimo.

Una volta che tale business plan è confortante e da’ le sufficienti garanzie, poi conta il lavoro di squadra, avere un buon progettista, un’impresa affidabile e una buona forza vendita terminata la costruzione.

Per esempio al Garda si individuano quei terreni edificabili o quegli immobili che possono essere abbattuti e ricostruiti con criteri moderni ed energetici, possibilmente con viste lago e panorami molto belli. Chi investe in tale location vuole realizzare un sogno ed è disposto ad investire molto e pretende molto. Ad oggi le quotazioni immobiliari del Garda sono diventate molto onerose ed esclusive, in media, il nuovo va dai 6.000 € agli 8.000 € a metro quadro con picchi anche superiori per location top.

Il grande vantaggio è che è un mercato molto stabile, negli anni i valori sono sempre cresciuti e anche in prospettiva futura manterranno quotazioni molto importanti che garantiranno di sicuro il capitale oggi investito.

Noi di Garda Haus, offriamo una consulenza completa e servizi esclusivi per chi compra e per chi vende, non solo durante la compravendita, ma anche prima e dopo. L’offerta di Garda Haus infatti comprende tutta una serie di servizi per la gestione dell’immobile, anche nel caso in cui l’acquirente desideri far fruttare il suo immobile: grazie a partner di fiducia specializzati nella gestione affitti di immobile.

Dai un’occhiata agli Immobili attualmente disponibili sul sito.

Se iniziassi ad investire ora, in cosa investiresti?  Qual è il budget minimo da investire per un buon risultato?

Se iniziassi ad investire ora sceglierei un bel territorio, una piccola operazione e soprattutto lo farei quando il meccanismo delle collaborazioni è affidabile e ben rodato, come è appunto il Lago di Garda.

Che cosa non si dovrebbe fare?

Credo non si debba improvvisare. Negli ultimi anni con il boom dell’immobiliare chi aveva disponibilità finanziaria si è improvvisato investitore e immobiliarista facendo operazioni immobiliari spot.
Funziona finché il mercato tira, poi inevitabilmente la poca esperienza fa commettere errori di valutazione e non appena il mercato ha un rallentamento gli immobili rimangono invenduti con buchi finanziari importanti. È un film che purtroppo negli anni ho visto molte volte. Non ci si improvvisa medico o avvocato e allo stesso modo non ci si deve mai improvvisare immobiliarista.

Ci sono altri consigli per il lettore?

Pensare in grande, non limitare il proprio pensiero ma farlo andare sempre oltre per aspirare alle cose più grandi. Avere fiducia in se stessi, ma con consapevolezza.

Winston Sinibaldi
Sito web personale

Garda Haus Immobiliare
Sito Web
Facebook
Instagram
Linkedin

a cura di Aline Improta

Segui Aline Improta
( 7 Followers )
X

Segui Aline Improta

E-mail :*
Follow
( 0 Followers )
X

Follow

E-mail : *
  • Valentini mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • sogi
  • giro in mong mobile
  • sogi
  • banner medical mobile
  • guru mobile
  • carlo partipilo
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • barbagallo mobile
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • polidori
  • banner-mobile-virtual-coach.png
Avatar photo

Aline Improta

La scrittura è fin da piccola il mio grande amore. Giornalista pubblicista dal 2010, negli ultimi dieci anni, ho riversato la mia passione in un altro settore: il marketing. Dopo anni a scrivere per le aziende, ritorno all'anima che c'è dietro ognuna di loro: gli imprenditori e tutte le persone che vivono in quell'ecosistema. Vi starete chiedendo come... Sono Editor e Ghostwriter per Engage Editore. la prima casa editrice italiana che pubblica libri dedicati agli imprenditori scritti da imprenditori. Amo le persone e credo che in ognuna di esse ci sia una luce da tirare fuori e una bellissima storia da raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ETF
Investimenti

Come valutare un ETF – Con Felipe Orrego

Gli Exchange-Traded Fund (ETF) offrono agli imprenditori un’opportunità unica per diversificare il loro portafoglio in modo interessante. Ne parlo con Felipe Orrego.

Continua a leggere
Investimenti

GLI ERRORI PIU’ COMUNI DEGLI INVESTITORI ALL’INIZIO

Segui Alberto Lazzaro ( 1 Followers ) X Segui Alberto Lazzaro E-mail :* Segui Alberto Lazzaro Smetti di seguire Alberto Lazzaro Entrare nel mondo degli investimenti può sembrare come avventurarsi in una foresta inesplorata. Si cammina su un sentiero sconosciuto, dove ogni passo può creare dubbi e incertezze. E non importa se stai mettendo piede […]

Continua a leggere
Barbagallo TFR
Investimenti

Cosa fare con il TFR dei propri collaboratori

Scopri come fare del TFR un’opportunità di crescita sia per la tua azienda che per i tuoi collaboratori. Ne parlo con Gianluca Barbagallo.

Continua a leggere