• BANNER-mastermind.png
  • osm artigiani piu utili
  • osmcoin promo
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • bella vita cinzia
  • guru jobs
  • BANNER-virtual-coac.png
  • BANNER-osmcoin.png
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • medical
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • banner-mobile-mastermind.png
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • banner medical mobile
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • guru mobile
  • osmartigiani piu utili mobile

Differenza utili da bilancio e utili reali

utili
Segui Sonia Canal
( 1 Followers )
X

Segui Sonia Canal

E-mail :*

L’attenzione degli imprenditori italiani è spesso catturata dal peso delle tasse, ma una visione più ampia rivela che la sfida maggiore risiede nella gestione della liquidità e degli utili aziendali

Questo significa che se sei un imprenditore dovresti concentrarti sulla marginalità di quanto produci, ottimizzando i costi e migliorando la produzione.

Come puoi farlo?

Contattando un consulente esperto come quelli di Partnerdimpresa.it per valutare subito come migliorare la gestione fiscale della tua impresa. 

Per saperne di più, continua a leggere questo articolo. Esploriamo il vero impatto delle tasse sugli incassi e analizziamo le pratiche aziendali che possono compromettere la liquidità di un’impresa. 

La Realtà dell’Impatto Fiscale

In Italia, il carico fiscale per le società a responsabilità limitata (Srl) è comunemente percepito come un pesante fardello. Tuttavia, analizzando i dati da una prospettiva più ampia, emerge una realtà differente. Se è vero che le tasse possono incidere per circa il 25-30% sugli utili di una Srl, la loro incidenza sull’intero volume di incassi generati – l’optimum sarebbe che fossero equivalenti al fatturato – può essere sorprendentemente più contenuta, spesso scendendo al di sotto del 10%.

Questa osservazione sfata il mito che le tasse siano il principale ostacolo finanziario per le imprese. Piuttosto, il fulcro della questione risiede nella gestione interna delle risorse finanziarie e nelle decisioni che impattano gli utili e la liquidità.

Capire questa dinamica è fondamentale. Se, per esempio, un’azienda incassa €100.000, le tasse su questo importo, considerando un’efficiente gestione fiscale e aziendale, potrebbero ammontare a non più di €10.000. Questo significa che, idealmente, solo una frazione del fatturato viene destinata al fisco, lasciando la maggior parte delle risorse disponibili per altre spese operative, investimenti e, crucialmente, per il rafforzamento della liquidità aziendale.

Il vero interrogativo, quindi, diventa: “Se le tasse incidono solo per un 10% sul mio incasso, perché mi risulta difficile accantonare questa percentuale ogni mese?” La risposta spesso giace in una gestione fiscale e finanziaria non ottimizzata. Se un imprenditore non riesce a mettere da parte questo 10%, potrebbe essere il sintomo di una scarsa pianificazione finanziaria, di spese aziendali eccessive o non strategiche, oppure di una non corretta gestione del flusso di cassa.

Gli Utili di Bilancio e la Liquidità Aziendale

Mentre gli utili di bilancio rappresentano la salute economica di un’azienda, la liquidità aziendale ne determina la capacità di sostenere le operazioni quotidiane e di fronteggiare le spese immediate. Una cattiva gestione delle risorse, come l’uso improprio dei fondi aziendali per spese personali o per investimenti non strategici, può creare un disallineamento tra utili dichiarati e liquidità effettiva.

Pratiche Aziendali Rischiose

Uno degli errori più comuni è utilizzare l’azienda come un “bancomat” personale. Ad esempio, l’acquisto di un’auto aziendale, spesso deducibile solo al 20%, o la ristrutturazione di un ufficio, con beni ammortizzabili in cinque anni, non sono scelte che favoriscono la liquidità. Questi investimenti, pur essendo tecnicamente deducibili, legano una grande quantità di liquidità aziendale in asset a lungo termine, riducendo la disponibilità di contante per le esigenze operative quotidiane.

Strategie per una Gestione Efficace

Per migliorare la gestione finanziaria, gli imprenditori dovrebbero:

  • Analizzare l’Impatto Fiscale: Considerare attentamente le deduzioni fiscali e il loro reale beneficio per l’azienda.
  • Valutare le Spese: Differenziare tra spese necessarie e investimenti che possono essere rimandati o ridimensionati.
  • Monitorare la Liquidità: Mantenere una visione chiara del flusso di cassa e delle risorse disponibili.

Consigli Pratici

Una gestione oculata prevede la corretta marginalità di quanto produce, la revisione periodica delle strategie di spesa e investimento, con un occhio critico verso le decisioni che possono compromettere la liquidità. Inoltre, è fondamentale evitare di trattare l’azienda come una fonte di finanziamento per spese non strettamente aziendali. 

Conclusioni

La sfida per gli imprenditori italiani non risiede tanto nell’ammontare delle tasse, quanto nella gestione strategica degli utili e nella salvaguardia della liquidità aziendale. Capire l’effettivo impatto fiscale e adottare pratiche finanziarie prudenti è la chiave per garantire la sostenibilità e il successo a lungo termine di un’impresa.

Desideri cambiare modo di fare Impresa per acquisire stabilità finanziaria, serenità nel passaggio generazionale e un metodo a prova di imprevisti?
Partecipa all’evento dal vivo a Bologna: Da Utili a Patrimonio.

Segui Sonia Canal
( 1 Followers )
X

Segui Sonia Canal

E-mail :*
Follow
( 0 Followers )
X

Follow

E-mail : *
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • banner-mobile-mastermind.png
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • banner medical mobile
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • guru mobile
  • osmartigiani piu utili mobile

Sonia Canal

Sonia Canal è una consulente di lunga esperienza ed è attualmente COO di Partner D'Impresa Srl. Vive a Vittorio Veneto, nella provincia di Treviso, insieme al marito Ivan e ha due figlie. Di recente è diventata nonna di Edoardo. Nel corso della sua carriera, Sonia ha ricoperto incarichi di grande responsabilità in diverse attività commerciali, portandole a incrementi costanti di fatturato. Il suo percorso professionale ha avuto inizio nel 1990 come responsabile presso un’attività commerciale, portandola ad avere incrementi notevoli di fatturato. Dal 2003, quando ha iniziato una collaborazione presso la SPA di famiglia. Qui ha assunto ruoli importanti, come quello di responsabile del personale e di certificazione ISO 9001. Successivamente, dal 2010 al 2012, ha diretto un centro polifunzionale che comprendeva 10 attività commerciali, ristoranti e locali di intrattenimento. Dal 2015, Sonia ha intrapreso una collaborazione come consulente aziendale presso Open Source Management (OSM). Grazie alla sua competenza e dedizione, è diventata capo area e manager all'interno dell'azienda. Nel 2020, ha iniziato a dedicarsi a Partner D'Impresa, una rete di professionisti specializzati in diverse aree, come legale, fiscale, consulenza del lavoro, privacy e sicurezza, e finanza agevolata. Sonia ha raggiunto ottimi risultati con questa iniziativa. Sonia Canal è una persona che crede fermamente nei valori etici e mette in pratica questi principi nel coordinamento dei professionisti all'interno di Partner D'Impresa. L'obiettivo comune è quello di perseguire una missione importante: ottenere la soddisfazione economica e la protezione patrimoniale di 100.000 imprenditori, che abbiano creato aziende leader sul mercato, sostenibili dal punto di vista ambientale e conformi alle normative di legge. Con il suo impegno e la sua competenza, Sonia Canal lavora per aiutare gli imprenditori a realizzare i loro obiettivi, fornendo loro consulenza professionale e supporto, nel rispetto dei valori etici e delle leggi vigenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

normativa fiscale
Risparmio Fiscale

Miniserie sulla legge di bilancio 2024: novità della normativa fiscale

Con la miniserie sulla legge di bilancio 2024 continuiamo ad esplorare le implicazioni che interessano gli imprenditori italiani e in questa puntata, ci concentreremo su un aspetto cruciale: le novità della normativa fiscale.

Continua a leggere
Legge di bilancio 2024 - immobiliare
Risparmio Fiscale

Miniserie sulla Legge di Bilancio 2024: le Opportunità per gli Imprenditori nel Settore Immobiliare

In questo articolo, esamineremo insieme a Simona D’Alessandro di Partner d’Impresa le principali novità che riguardano il settore immobiliare e ti forniremo una panoramica dettagliata delle misure che potrebbero impattare le tue operazioni e le tue strategie aziendali. 

Continua a leggere
successioni societarie in famiglia
Risparmio Fiscale

Come organizzare le successioni societarie in famiglia

Ti sei mai chiesto come gestire con successo le successioni societarie in famiglia? Ne parliamo con il Dott. Sergio Ceccotti.

Continua a leggere