• medical
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • guru jobs
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • BANNER-osmcoin.png
  • valentini desktop
  • bella vita cinzia
  • BANNER-mastermind.png
  • osmcoin promo
  • BANNER-virtual-coac.png
  • barbagallo mobile
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • polidori
  • desktop barbagallo
  • giro in mongolfiera desktop
  • carlo partipilo
  • polidori
  • sogi
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • barbagallo mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • sogi
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • carlo partipilo
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • banner medical mobile
  • giro in mong mobile
  • Valentini mobile
  • guru mobile
  • banner-mobile-OSMCOIN.png

Dal Caos al Controllo: Mettere in Ordine la Propria Vita per Raggiungere i Propri Obiettivi

Segui Alessandro Zaccaro
( 0 Followers )
X

Segui Alessandro Zaccaro

E-mail :*

Mi sentivo in crisi non sapevo cosa avrei dovuto fare della mia vita e cosa volevo veramente.

Nella mia testa c’erano domande come…

Qual è la strada giusta? Come si fa ad essere veramente felici? Come si fa ad avere successo?

In questo articolo voglio darti cosa, nella mia esperienza, ha fatto davvero la differenza per le mie vittorie. Certo, non ho ancora raggiunto tutte le mie mete, sono così tante ed ambiziose, ma so di essere sulla strada giusta.

Prima di partire però ti voglio dare un po’ di contesto.

Mi chiamo Alessandro Zaccaro ho 25 anni e ad oggi ricopro il ruolo di Operation Manager in OBC Srl una delle aziende di Paolo Ruggeri nella quale ci occupiamo dei progetti futuri e start up del gruppo OSM.

Progetti come:

I Segreti Del Time Management dove gli imprenditori ottengono più tempo per creare nuove aziende.

Imprenditore Investitore come dice anche il nome passare da imprenditore a investitore quindi costruirsi un patrimonio fuori dall’azienda e farlo fruttare in modo da ricavare rendite passive nel tempo.

Questo blog stesso è un progetto di OBC.

Ma quindi come si fa ad uscire dalla condizione in cui mi trovavo e in cui magari ti ritrovi tu stesso in questo momento?

Partiamo dal fatto che la mia condizione iniziale era questa:

Timido e Insicuro: Impacciato con l’ansia di parlare con le persone perchè temevo il giudizio degli altri. Avevo difficoltà anche a tenere lo sguardo.

Non ero bravo in nulla di particolare: A scuola prendevo la sufficienza o poco più, scoordinato negli sport e con difficoltà relazionali.

In parte ho ancora alcune di queste lacune ma col tempo sono migliorato parecchio o quanto meno non mi limitano più come una volta.

Sapevo solamente che tutte quelle domande nella mia testa erano dovute al fatto che ero stanco di sentirmi uno sfigato con tutte quelle difficoltà. Volevo farcela anch’io nella vita.

Volevo una vita che fosse degna di essere vissuta, essere felice, fare un lavoro che mi appassionava, avere relazioni appaganti e fare tanti soldi!

Se stai leggendo questo articolo so per certo che anche solo in parte condividi con me questi desideri.

Quando ci troviamo in un momento molto negativo della nostra vita di solito le cose cambiano quando proviamo una forte emozione e siamo veramente esauriti, momenti in cui pensi frasi come: Basta mi licenzio! oppure È finita domani la/lo lascio!

È proprio in un momento del genere che ho deciso che avrei smesso di essere un perdente subire la vita passivamente e che da li in poi sarebbe cambiato tutto.

Avevo capito che solo io ero il responsabile che poteva cambiare la mia situazione altrimenti nessun altro l’avrebbe fatto.

E questo concetto che ti sto per dire è stato quello che mi ha permesso di cambiare veramente.

Creare il tuo ecosistema personale di crescita

Vedi sono convinto che ciascuno di noi nasce come un foglio bianco e quello che sei oggi non è altro che l’insieme delle influenze che hai avuto da quando sei nato che hanno sviluppato in te certe credenze e abitudini per poterti permettere di vivere nell’ambiente in cui eri.

Tutto ciò ha dato vita al tuo “sistema operativo mentale” e molto probabilmente non va bene per raggiungere quello che vuoi in futuro (Altrimenti saresti già ricco, famoso o che so io e non staresti leggendo questo articolo).

Questo software mentale ti porta a vedere il mondo in un certo modo e a prendere decisioni che producono azioni che producono risultati, cioè la tua stessa vita.

Quindi se non sei soddisfatto dei quello che hai o dei risultati che hai ottenuto fino adesso…

Devi capire che prima devi cambiare le tue idee così da compiere azioni diverse che a loro volta produrranno risultati diversi.

Inizia a cambiare la “dieta” del tuo cervello per renderlo coerente al tipo di persona che vuoi diventare, il tipo di persona che è in grado di raggiungere i risultati che desideri.

Creandoti il tuo ecosistema di crescita otterrai un sistema che lavora insieme a te e ti spinge nella direzione che hai scelto specialmente quando sei demotivato.

Come?

Primo fattore tra tutti è sicuramente le persone che frequenti.

Lo so l’hai sentito già altre mille volte ma veramente questo è l’aspetto che più impatta su tutto il resto.

Succede davvero che tu tendi ad assomigliare e ad assumere la stessa condizione delle persone che frequenti e questo più di tutto determina il tuo modo di essere e di agire e quindi di conseguenza quale sarà il tuo futuro.

Le persone intorno a te sono in linea con chi vuoi essere e con che cosa vuoi ottenere? Ti apprezzano? Ti fomentano nel raggiungere i tuoi obiettivi? Ti sminuiscono anche solo indirettamente? Come ti senti dopo che hai passato del tempo con loro? Vuoi ancora inseguire le tue mete o sei ancora convinto del tuo cammino dopo che passi del tempo con loro? Vogliono cose simili alle tue? Hanno il loro progetto di vita come te? Siete spinti dagli stessi valori? Potrei continuare all’infinito.

E poi c’è tutto quello che consumiamo: social, film, libri.

Anche questi sono elementi che ci influenzano e determinano la nostra realtà insieme alle persone che frequentiamo e alle esperienze che viviamo.

Nota bene: Non esiste una realtà giusta o sbagliata esiste quella che ci è più utile per noi per il tipo di persona che vogliamo diventare e per i risultati che vogliamo ottenere.

Diventiamo ciò a cui ci esponiamo.

Quindi creati quella realtà che contribuisce ad alimentare pro-attivamente il tuo cambiamento andando a scegliere e costruire il tuo ecosistema di crescita con intenzione lasciando fuori tutto quello che non conta che ci influenza in maniera negativa filtrandolo.

Questa è la differenza vera di chi subisce la propria vita o la sceglie.

Perchè se c’è una cosa che ho capito è che le persone di successo non sono per forza dei geni incredibili e non partivano neanche da una condizione super ottimale come magari può essere il pensiero comune.

Semplicemente sono persone che hanno intrapreso le giuste azioni e hanno continuato a farle per un certo periodo di tempo.

E da come hai appena appreso per intraprendere le azioni giuste devi cambiare le tue idee lavorando sulla tua realtà personale che le influenza.

Quindi perchè non tu? Perchè non io?

Questa singola realizzazione che ti ho appena descritto è la chiave che ti porterà al vero cambiamento.

Segui Alessandro Zaccaro
( 0 Followers )
X

Segui Alessandro Zaccaro

E-mail :*
Follow
( 0 Followers )
X

Follow

E-mail : *
  • barbagallo mobile
  • giro in mong mobile
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • osmcoin promo mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • guru mobile
  • sogi
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • polidori
  • sogi
  • banner medical mobile
  • carlo partipilo
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • Valentini mobile
Avatar photo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campus Estivi
Gen Z

I Campus Estivi Dukes definiscono davvero il percorso di vita dei giovani? La testimonianza di Elisa Pappalettera 

Una scuola estiva di sole 2 settimane che aiuta i ragazzi a plasmare il loro futuro e la loro carriera? 

Esiste davvero!

Vuoi risparmiare a tuo figlio tutto quel tempo sprecato a rendersi conto che ha scelto la facoltà sbagliata? 

Vuoi evitargli il tormento di non sapere cosa fare nella vita e di non trovare una soluzione?

Leggi questo articolo per scoprire come farlo!

Continua a leggere
IA
Gen Z

Intelligenza Artificiale nelle scuole italiane: un grande supporto o un enorme danno?

L’intelligenza artificiale (IA) può davvero aiutare la scuola e i ragazzi o rappresenta solo un grande ostacolo per il loro sviluppo?

Scopri come l’IA può davvero essere trasformata in uno strumento che semplifica e rende più efficienti certi meccanismi grazie ai giusti prompt!

Continua a leggere
responsabile
Gen Z

Partire da zero: da collaboratrice a responsabile a soli 24 anni

Francesca ci insegna che tutto è possibile, anche partendo da zero. Basta un po’ di determinazione, disciplina, senso di responsabilità e, soprattutto, tanta volontà di mettersi in gioco e, talvolta, di commettere errori. Se stai iniziando ora nel mondo del lavoro o se stai cercando di rimetterti in piedi dopo delle difficoltà, ascolta ora i consigli di Francesca!

Continua a leggere