• gh dubai desk
  • desktop barbagallo
  • medical
  • augurale desktop
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • giro in mongolfiera desktop
  • gh garda dektop
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • BANNER-virtual-coac.png
  • guru jobs
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • valentini desktop
  • carlo partipilo
  • osmcoin promo
  • BANNER-osmcoin.png
  • bella vita cinzia
  • BANNER-mastermind.png
  • polidori
  • guru mobile
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • sogi
  • banner medical mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • sogi
  • polidori
  • carlo partipilo
  • gh Garda
  • augurale mobile
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • barbagallo mobile
  • gh dubai mob
  • Valentini mobile
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • osmcoin promo mobile
  • giro in mong mobile
  • banner mobile cinzia bonfrisco

Costruire il successo: La gestione HR di Perrotta Group nel settore edile

settore edile
Segui Francesca Turriciano
( 14 Followers )
X

Segui Francesca Turriciano

E-mail :*

Nel settore edile, creare un ambiente di lavoro che non solo attragga ma anche mantenga i talenti migliori è una sfida continua. 

Attraverso l’intervista di oggi con Antonio di Perrotta, scopriamo le strategie e le pratiche di gestione che hanno non solo incrementato la produttività e la crescita aziendale ma hanno anche consolidato la reputazione di Perrotta Group come uno dei migliori luoghi di lavoro nel settore edile. 

Fondata nel 1986 dai fratelli Paolo e Pantaleo Perrotta, l’azienda ha saputo trasformarsi da una piccola impresa familiare a un punto di riferimento nel panorama delle costruzioni, con una gamma diversificata di progetti che comprendono grandi opere, consolidamenti, movimento terra e edifici commerciali. Oggi, guidata da Antonio e Roberta Perrotta, l’azienda conta su un team di 110 collaboratori. La loro missione è chiara: progettare un futuro migliore, mettendo al centro le persone, l’ambiente e la sostenibilità. 

Per gli imprenditori e i manager che cercano di ottimizzare la loro gestione delle risorse umane e di costruire una cultura aziendale vincente, questa conversazione offre spunti preziosi e replicabili. Unisciti a noi per scoprire come Perrotta Group ha trasformato le sfide in opportunità, elevando gli standard di benessere e successo nel contesto lavorativo.

Perché secondo noi è una Best Place To Work?

Ricordiamo i parametri di valutazione:

  1. Possibilità di crescita rapida di guadagno e carriera
  2. Bel clima
  3. Formazione offerta
  4. Caratteristiche specifiche distintive

Caratteristiche che rendono Perrottagroup una “Best Place To Work”

Turnover: Abbiamo un tasso di turnover estremamente basso di circa lo 0.7%. Questo riflette un ambiente lavorativo stabile e accogliente, con i nostri collaboratori che restano con noi per una media di 12 anni.

Clima: Il clima aziendale è molto collaborativo. Coinvolgiamo tutti i collaboratori nelle decisioni aziendali e ciò aumenta il senso di appartenenza e motivazione. Facciamo una festa ogni trimestre e realizziamo numerosi team building per mantenere alto il morale e rafforzare i legami. In più se il collaboratore prende i premi produzione per 9 mesi di fila e uno dei suoi figli ha la media dell’otto a scuola, diamo la borsa di studio al figlio. 

Stipendio: Offriamo un salario medio base che va dai 1600€ ai 4000€ a seconda del ruolo e delle responsabilità assegnate. In aggiunta, proponiamo premi mensili basati su obiettivi misurabili, valutati settimanalmente, per incentivare continuamente i nostri collaboratori a raggiungere traguardi significativi.

Formazione: La formazione è un pilastro fondamentale della nostra politica aziendale. Disponiamo di una accademia interna che offre corsi tecnici e manageriali, collaboriamo con l’Università del Salento per scambi formativi, e stiamo sviluppando una scuola con aule di realtà aumentata. Inoltre, partecipiamo all’alternanza scuola-lavoro, formando studenti dal terzo anno delle superiori e assumendo i più promettenti al termine dei loro studi.

Che cos’ha fatto l’imprenditore che lo distingue da tutti gli altri?

Credo fermamente che l’impresa non appartenga esclusivamente ai suoi proprietari, ma a tutti coloro che vi lavorano. Questo approccio partecipativo si riflette nella gestione quotidiana e nelle strategie a lungo termine del Perrotta Group. La responsabilità e il merito sono condivisi, cosa che alimenta un senso di appartenenza e motivazione tra i collaboratori.

La gestione operativa dell’azienda è affidata a me, mentre mia sorella Roberta ricopre il ruolo di responsabile amministrativa. La collaborazione tra di noi assicura che entrambe le aree operative e amministrative lavorino in sinergia, ottimizzando le risorse e massimizzando i risultati.

In che modo ha impattato il clima aziendale in rapporto alla produttività dei membri del team e la crescita aziendale?

perrotta group

L’impatto del clima aziendale sulla produttività dei membri del team e sulla crescita dell’azienda è stato decisamente positivo. Dall’introduzione di politiche HR, abbiamo osservato miglioramenti notevoli sia in termini di produzione che di redditività. Grazie anche al nostro responsabile HR, Francesco Chiriatti, l’ambiente lavorativo si è arricchito di motivazione e coinvolgimento da parte di tutti i collaboratori, il che si è tradotto in una maggiore efficienza e in una crescita sostanziale degli indicatori di performance.

L’adozione di questa cultura ha portato a una crescita significativa nei margini operativi lordi per commessa, che sono aumentati del 2-3%. Questo non solo dimostra come un buon clima aziendale possa influenzare direttamente i risultati economici, ma anche come la valorizzazione del capitale umano sia fondamentale per il successo sostenibile dell’impresa. 


Quali sono i tuoi consigli per gli altri imprenditori?

Il mio primo consiglio agli altri imprenditori è di responsabilizzare i propri collaboratori. Quando i collaboratori si sentono valorizzati, tendono a superare le aspettative e a portare innovazione e creatività nel loro lavoro quotidiano.

Il secondo consiglio è di non abbassare mai la guardia sui dati e sul controllo di gestione. Questo non solo aiuta a identificare rapidamente le aree di miglioramento, ma fornisce anche una base solida per la pianificazione strategica e permette di prendere decisioni informate. 

Scopri di più su Perrottagroup

Conosci altre aziende Best Place To Work?
Segnalacele, scrivi alla redazione!

redazione@imprenditore.info

Vuoi inviare la tua candidatura per lavorare in una delle
aziende protagoniste della rubrica?

Invia una e-mail a info@gurujobs.it con il tuo CV!

Segui Francesca Turriciano
( 14 Followers )
X

Segui Francesca Turriciano

E-mail :*
Follow
( 0 Followers )
X

Follow

E-mail : *
  • augurale mobile
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • Valentini mobile
  • sogi
  • gh dubai mob
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • banner medical mobile
  • guru mobile
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • polidori
  • sogi
  • osmcoin promo mobile
  • giro in mong mobile
  • carlo partipilo
  • banner-mobile-mastermind.png
  • gh Garda
  • barbagallo mobile
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png

Francesca Turriciano

Sono una copywriter. E mi ritengo veramente “fortunata” perché per lavoro posso “giocare” con le parole ogni giorno. Ma non solo. Posso dare sfogo a tutto ciò che amo: leggere, soddisfare la mia curiosità infinita e vivere una vita “piena”. Sì, perché il lavoro del copywriter non si ferma alla scrittura. Ogni parola che scrivo è solo la punta dell'iceberg di un mondo ricco di idee, emozioni e visioni. In effetti la scrittura ha creato “un prima e un dopo” nella mia vita ed è stata la chiave che ha aperto la porta alla mia vera essenza. Quando ho lasciato entrare la creatività, ho dato il via a un circolo virtuoso che ha portato nuova energia e tanti stimoli interessanti. È stato come un risveglio che mi ha catapultato in una nuova dimensione, fatta di scoperte sempre diverse, avventure straordinarie e storie da raccontare. Oggi sono qui per condividere questo pezzetto di viaggio insieme ad altri lettori che, come me, sono appassionati della vita e dei suoi infiniti racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

agenti immobiliari
Best Place To Work

Come creare una squadra di agenti immobiliari giovani e di successo – con Marco Favonio

la ricerca di agenti immobiliari motivati è sempre più difficile e trovare il personale giusto rappresenta una delle sfide principali per le agenzie.

Oggi Marco Favonio ci racconta come ha fatto a creare un team di giovani di successo.

Continua a leggere
politiche HR
Best Place To Work

Dal low-cost all’eccellenza: la trasformazione di ICO nelle politiche HR 

Come si passa dal low-cost all’eccellenza? Eugenio Brenna mi racconta la trasformazione di ICO nelle politiche HR

Continua a leggere
luogo di lavoro ideale
Best Place To Work

All’interno di Giglioli srl: La visione di Massimo per un luogo di lavoro ideale

Segui Francesca Turriciano ( 14 Followers ) X Segui Francesca Turriciano E-mail :* Segui Francesca Turriciano Smetti di seguire Francesca Turriciano Perché creare un luogo di lavoro ideale è una priorità per molte organizzazioni? Perché un ambiente che promuova il benessere dei dipendenti, la crescita professionale e la soddisfazione personale è fondamentale per attrarre e […]

Continua a leggere