• gh dubai desk
  • giro in mongolfiera desktop
  • BANNER-virtual-coac.png
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • gh garda dektop
  • BANNER-osmcoin.png
  • guru jobs
  • medical
  • polidori
  • desktop barbagallo
  • carlo partipilo
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • valentini desktop
  • augurale desktop
  • bella vita cinzia
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • BANNER-mastermind.png
  • osmcoin promo
  • barbagallo mobile
  • polidori
  • augurale mobile
  • osmcoin promo mobile
  • giro in mong mobile
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • guru mobile
  • Valentini mobile
  • banner medical mobile
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png
  • banner-mobile-mastermind.png
  • gh Garda
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • gh dubai mob
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • carlo partipilo
  • sogi
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • sogi
  • banner mobile cinzia bonfrisco

Giorno: 18 Giugno 2024

Dibattito e Confronto

Chi ha le mani sporche di sangue oltre a Russia ed Ucraina? Sembra essere proprio l’Europa…

Segui Francesco Iavarone ( 2 Followers ) X Segui Francesco Iavarone E-mail :* Segui Francesco Iavarone Smetti di seguire Francesco Iavarone Il vero parassita della verità è credere che esistano una versione e un’interpretazione unilaterale della realtà. Il credere cioè che qualcosa sia vero in assoluto, senza valutare altre teorie, ascoltare altre fonti o credere […]

Continua a leggere
Come vibrare ad alte frequenze e ascoltare la verità del nostro corpo
Impresa e Donna

Come vibrare ad alte frequenze e ascoltare la verità del nostro corpo 

“A volte quando siamo colmi di situazioni complesse, cariche delle dure prove a cui la vita ci ha messo di fronte, se non abbiamo la consapevolezza di quello che ci sta accadendo sprofondiamo nell’ombra della rabbia e del rancore. Ci ritroviamo in un angolo a rimuginare sulle ingiustizie che stiamo vivendo, chiudendoci in noi stesse per la paura che continuare ad aprirci al mondo possa recarci ulteriore dolore. 

Il nostro corpo così inizia ad assimilare una goccia di veleno dopo l’altra, ci trasforma fino al punto da non riconoscere più la nostra immagine riflessa nello specchio. Sì perché il nostro corpo è una spugna e di tutto ciò che ci mettiamo dentro, lui ne fa tesoro. Sia in positivo che in negativo. Il nostro corpo infatti è una verità immensa: decide, parla e, se non viene ascoltato o assecondato, somatizza ogni cosa.”

È iniziata così la mia chiacchierata con Sabrina Belhor, giovane imprenditrice siciliana, titolare del centro benessere Elisir. Il suo centro non è solo un posto in cui ricercare la propria bellezza esteriore, ma anche e soprattutto un luogo in cui poter ridonare equilibrio al rapporto tra mente, corpo ed emozioni.

Continua a leggere