• desktop barbagallo
  • BANNER-virtual-coac.png
  • BANNER-mastermind.png
  • polidori
  • BANNER-imp.info-nuovo.png
  • osmcoin promo
  • barbagallo mobile
  • medical
  • bella vita cinzia
  • BANNER-time-management-nuovo.png
  • carlo partipilo
  • BANNER-utili-patrimonio.png
  • giro in mongolfiera desktop
  • valentini desktop
  • BANNER-osmcoin.png
  • guru jobs
  • sogi
  • Valentini mobile
  • sogi
  • giro in mong mobile
  • barbagallo mobile
  • banner-mobile-OSMCOIN.png
  • carlo partipilo
  • banner medical mobile
  • banner-mobile-virtual-coach.png
  • TIME-MANAGEMENT-mobile-nuovo.png
  • guru mobile
  • polidori
  • banner-mobileutili-patrimonio-e-rendite.png
  • banner-mobile-mastermind.png
  • banner mobile cinzia bonfrisco
  • osmcoin promo mobile
  • banner-mobile-imp.info-nuovo.png

Giorno: 9 Maggio 2023

Top Post of OSM

Tu non SEI quello che HAI.

Sono diventato il Fabio di ora quando ho capito il vero significato di libertà, quando ho riconosciuto l’importanza della scissione tra quello che sono e quello che ho (e che faccio).
La mia azienda l’ho creata io, ma io non sono la mia azienda. È una mia creazione. Tu non SEI quello che HAI.
Il paradiso non te lo conquisti con ciò che hai, ma con ciò che sei.

Continua a leggere
Leadership al femminile tra empatia e pugno duro
Impresa e Donna

Leadership Femminile tra Empatia e Pugno Duro 

“Che cosa faresti, se vedessi arrivare un’auto a tutta velocità che sta per investire qualcuno in mezzo alla strada, proprio lì, davanti ai tuoi occhi? Saresti pronto a spingere con tutte le tue forze quella persona, pur sapendo che potrebbe cadere e farsi molto male, per salvarle la vita?”

Sono queste le domande che mi ha fatto Lara Campoli, quando le ho chiesto di parlarmi di leadership femminile, portandomi a riflettere sulla necessità di trovare un equilibrio tra forza e dolcezza, tra comprensione e assertività.
Ognuno di noi puoi essere e fare ciò che vuole solo se se ne assume la piena responsabilità. Questo richiede di farsi carico di diversi rischi, come nel caso di Lara, di recare dolore a qualcuno, per estirpare un male maggiore. Ci sono momenti in cui è giusto mostrare tolleranza, ascolto e comprensione, altri in cui non puoi permetterti di dare manforte a scuse. In cui non puoi accettare nessuna ulteriore giustificazione. 

“Se non lo faccio io chi lo fa? Se non la spingo io quella persona, a costo di romperle una gamba, nel giro di qualche secondo sarà investita dall’auto in corsa. Qual è la scelta giusta? Che cosa è meglio?”

Continua a leggere
Politica ed élite
Dibattito e Confronto

Il silenzioso passaggio di consegne del potere: dalla politica alle élite economiche

A tutti noi capita di lamentarci della politica. Ma davvero i politici hanno la possibilità di incidere su quello che accade nel Paese? I fatti sembrano suggerire qualcosa di diverso.

Continua a leggere